La fondazione di Roma (G. QUARONI)

Eseguito dal pittore Giorgio Quaroni tra il settembre 1939 e il gennaio 1940, è un dipinto murale di grande valore simbolico e celebrativo della  romanità.
L’opera, realizzata a tecnica mista (affresco con ridipintura a tempera), segue il filone celebrativo delle origini mitiche di Roma, tema ricorrente nelle opere previste per l’Esposizione Universale di Roma del 1942. Parzialmente danneggiato durante la seconda guerra mondiale (fori, incisioni, contusioni), alla fine del ’45 il dipinto venne coperto da un pannello di compensato poggiante direttamente sulla superficie pittorica; nel 1986, rimosso il pannello, l’opera fu oggetto di un accurato restauro.
Fu realizzato nella Sala delle Riunioni, oggi denominata Sala Quaroni, uno degli spazi di maggiore rappresentanza  di Palazzo Uffici ancora oggi utilizzata per riunioni aziendali, ma anche come prestigiosa sede di  importanti convegni.

(foto Giorgio Quaroni, La Fondazione di Roma, affresco, Palazzo Uffici, Sala Quaroni – cm 415×765)

 

Fonte: Eur S.P.A.