Roma Convention Center La Nuvola

 

Il Roma Convention Center La Nuvola è una struttura congressuale internazionale, strategica per la Città e per il Paese, progettata da Massimiliano e Doriana Fuksas per Eur SpA. Si caratterizza per una estrema flessibilità, la capacità di ospitare eventi con caratteristiche molto differenziate, una capienza complessiva di oltre 8.000 posti, un approccio eco-compatibile e soluzioni tecnologicamente avanzate.

Inserita in un contesto dominato dal razionalismo architettonico degli anni Trenta e Quaranta, si colloca a pochissimi chilometri da aeroporti e stazioni ferroviarie, con cui è ben collegato da un ampio sistema di trasporto locale, e si trova a 5 fermate di metropolitana dal centro storico di Roma, in un quartiere che offre le più diverse possibilità di pernottamento, intrattenimento e leisure activities facilmente raggiungibili a piedi.

Caratteristiche tecniche

La superficie costruita del RCC La Nuvola è pari a 58.500 mq ed è suddivisa in 3 grandi aree: la “Teca”, la “Nuvola” e la “Lama”.  La capienza complessiva massima del RCC è di 8.000 posti, di cui oltre 6.000 nelle sale congressuali e 1.762 nell’Auditorium, cuore scenografico del progetto. All’interno della grande struttura, la “Teca” appunto, costruita in acciaio con doppia facciata in vetro, al piano (-1), vi è il complesso delle “sale congressuali” vere e proprie (tra cui la plenaria che può ospitare fino a 6.000 persone), distribuite su un’area 9.000 mq modulabile secondo configurazioni molto differenziate, grazie ad un sistema di pareti mobili. Al piano -1 si sviluppa anche uno spazio polifunzionale di 2.500 mq, il “concourse”, con numerosi punti di servizio, 15 ascensori di cui 8 panoramici; al “livello mezzanino” sono posizionati il business center (uffici), gli spazi ricettivi, le cabine di traduzione, le sale regia, gli speakers e le aree di ospitalità. Il “forum” si estende per circa 6.000 mq a ricordare una scenografica agorà proprio sotto l’auditorium ed è utilizzabile come area polivalente (ad esempio area espositiva, gala dinner, manifestazioni, presentazione prodotti, ecc). All’interno della “Nuvola”, invece, è ospitato l’auditorium (1.762 posti) suddiviso in platea (1.248 posti) e galleria (514 posti) serviti da tre foyer. Lo spazio è tecnologicamente funzionale, contenuto nei circa 14.000 mq di telo in fibra di vetro microforato che ne avvolgono lo scafo in nervature d’acciaio e i foyer, ricordando una nuvola sospesa. L’auditorium, rivestito internamente da 4.725 pannelli in ciliegio americano ed esternamente da 2.306 pannelli lignei di colore nero, è stato realizzato con complessi sistemi di taglio che garantiscono una superficie curva continua ed un’acustica ideale anche per eventi musicali e teatrali di grande caratura artistica.

Fonte. Eur S.P.A.